Il futuro

Una strategia comune per valorizzare il territorio

Dettata dall'esigenza comune di preservare e di valorizzare il patrimonio, la Strategia per il futuro del massiccio del Monte Bianco è un programma innovativo di pianificazione territoriale che vuole diventare lo strumento strategico essenziale di armonizzazione delle politiche pubbliche dei territori attorno al Monte Bianco, grazie all'utilizzo dei fondi europei della nuova programmazione 2014-2020.

Parallelamente, la Conférence Transfrontalière Mont-Blanc ha intrapreso un percorso che mira alla costituzione di un Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale (GECT), strumento giuridico in grado di dare all'Espace Mont-Blanc un reale statuto di collettività transfrontaliera che assicuri al territorio una migliore visibilità e un riconoscimento più ampio ai tre livelli nazionali e a quello internazionale.

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Savoie & Haute Savoie
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse