Candidatura UNESCO : il Monte Bianco si presenterà come Paesaggio culturale

11 December 2018

Riunita a Martigny, la Conferenza transfrontaliera Mont-Blanc si è dichiarata a favore della candidatura del Massiccio a Patrimonio Mondiale dell’UNESCO come “Paesaggio culturale”

Conferenza transfrontaliera Mont-Blanc dell'11 dicembre 2018 a Martigny. Foto di gruppo

L'11 dicembre 2018, nel quadro della Giornata internazionale della Montagna,  la Conferenza  transfrontaliera Mont-Blanc, riunita à Martigny, ha ricordato la volontà comune di avviare l'iter di iscrizione del Monte Bianco a Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. I membri della Conferenza hanno anzitutto esaminato  i risultati dei lavori svolti dagli esperti incaricati nei tre Paesi sul modello di candidatura più idoneo.

Nel corso del 2018, tre raggruppamenti professionali hanno considerato gli elementi scientifici necessari alla definizione del  Valore Universale Eccezionale (VUE) del  Monte Bianco, sulla base dei dieci criteri enunciati dall'UNESCO,  nonché alla scelta della tipologia di candidatura. I risultati degli studi hanno permesso, in un primo tempo, di far emergere tre tipologie da previlegiare:   “Patrimonio naturale”,  “Paesaggio culturale” o  “Patrimonio naturale estensione di un bene già esistente”.

Dopo aver valutato le differenti opzioni presentate, e le possibilità di successo di ognuna di esse, la Conferenza transfrontaliera Mont-Blanc si è accordata sull'opportunità di proseguire gli approfondimenti ai fini di una candidatura del Massiccio del Monte Bianco come “Paesaggio culturale”, incentrata sulla relazione tra l'essere umano e la montagna, anche in riferimento all'alta quota. In questo modello di candidatura, potrebbero essere valorizzati più specificamente gli elementi legati all'alpinismo e al suo sviluppo, ai rifugi di alta montagna, ai progressi delle scienze naturali e della ricerca scientifica, senza dimenticare che il Monte Bianco  è anche considerato un laboratorio del cambiamento climatico.

Risoluzione CTMB 11 dicembre 2018

Documento approvato dalla Conferenza transfrontaliera Mont-Blanc a favore di una candidatura del Monte Bianco a Patrimonio mondiale dell'UNESCO come "Paesaggio culturale"

documento pdf (355 KB)

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Conseil Savoie Mont Blanc
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse