PrévRiskHauteMontagne

18 aprile 2016

Al via un progetto di cooperazione transfrontaliera per definire politiche comuni di prevenzione dei rischi naturali dell’alta montagna.

La Fondazione Montagna sicura di Courmayeur  e La Chamoniarde Société de Prévention et de secours en montagne, con il Comune di Valtournenche, l'ARPA Valle d'Aosta e  Piemonte, il CNRS-EDYTEM ed il CREALP del Cantone del Vallese,  hanno dato avvio il 25 febbraio 2016 al progetto europeo  «PrévRiskHauteMontagne », che si colloca nella continuità della decennale collaborazione intorno al Monte Bianco in materia di rischi naturali.

Un partenariato transfrontaliero di eccezione per attuare un programma ambizioso di definizione di misure di adattamento e di gestione dei rischi dell'alta montagna.

Finanziato nell'ambito del Programma Interreg VA Italia-Francia ALCOTRA, il progetto «PrévRiskHauteMontagne » si pone quale obiettivo prioritario la sensibilizzazione degli escursionisti e degli alpinisti sulle peculiarità dell'alta montagna, fornendo loro le conoscenze necessarie sui  rischi ai quali si espongono.

Il progetto, che si concluderà nell'estate 2017, propone iniziative ed eventi di comunicazione e di sensibilizzazione, approfondimenti  scientifici ed azioni pilota di prevenzione e di formazione.

Serac du Tacul

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Savoie & Haute Savoie
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse