Riscaldamento climatico e pianificazione territoriale: l'ESPACE MONT-BLANC SI IMPEGNA!

29 November 2018

Incontro transfrontaliero organizzato nel contesto del processo partecipativo del progetto Alcotra ADAPT MONT-BLANC.

Incontro trasnfrontaliero ADAPT MONT-BLANC

Il 28 novembre 2018 il Centro Congressi le Majestic ha accolto a Chamonix amministratori locali e portatori di interesse dei tre versanti del Monte Bianco venuti a condividere le proprie esperienze con lo scopo di individuare congiuntamente le strategie transfrontaliere da attuare per far fronte agli effetti ormai imminenti del cambiamento climatico.

A seguito della presentazione in plenaria degli scenari climatici per la regione transfrontaliera e le testimonianze su alcune misure di adattamento già attuate sul territorio, i circa cento partecipanti - sindaci, consiglieri comunali, tecnici, rappresentanti di scuole di sci, di impianti di risalita e associazioni - hanno lavorato in gruppi tematici per identificare soluzioni efficaci di adattamento ai cambiamenti climatici e definire le condizioni favorevoli alla loro attuazione.

In considerazione degli impatti annunciati dai ricercatori e del loro effetto sugli ambienti naturali e le attività socio-economiche, la ricerca di soluzioni locali di adattamento è ormai una priorità condivisa sui tre versanti del Monte Bianco.

Per questo motivo le comunità locali, riunite nel progetto AdaPT Mont-Blanc, collaborano per anticipare l'impatto dell'evoluzione climatica sul loro territorio, vera e propria regione pilota dell'ambiente montano transfrontaliero.

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Conseil Savoie Mont Blanc
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse