Gruppo Europeo di Cooperazione Transfrontaliera

Strumento giuridico istituito dal Parlamento europeo e dal Consiglio nel 2006, il GECT ha lo scopo di facilitare e promuovere la cooperazione transfrontaliera e di affrontare dal punto di vista tecnico, amministrativo e finanziario i percorsi d'azione proposti. Conferire alle autorità di cooperazione la personalità giuridica, la capacità giuridica e l'autonomia finanziaria, e perfino le risorse umane permette di amplificare le azioni e di ottimizzare le risorse stanziate dai partner. Perciò la Conférence transfrontalière Mont-Blanc, durante la riunione del 18 dicembre 2012, ha deciso di avviare le pratiche in vista della creazione di un Gruppo europeo di cooperazione territoriale  “Espace Mont-Blanc”.

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Savoie & Haute Savoie
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse