I séjours transfrontalieri dell’Espace Mont-Blanc passano al Colle del Gran San Bernardo

2 agosto 2017

Il 1°agosto 2017 all’Hospice del Gran San Bernardo una conferenza stampa ha accolto i giovani escursionisti dei tre paesi.

Il 1° agosto 2017 all'Hospice del Gran San Bernardo i Vice-Presidenti della Conferenza Transfrontaliera Monte Bianco - Eric Bianco, Fabrizio Roscio e Eric Fournier – in presenza delle autorità locali e dei partner dell'Espace Mont-Blanc, hanno accolto i 12 ragazzi dei séjours transfrontalieri.

Questo incontro internazionale in un luogo simbolico delle Alpi con una tradizione millenaria di accoglienza, ha permesso di festeggiare la settima edizione dei séjours pedagogici transfrontalieri dell'Espace Mont-Blanc che dal 2011 riscontrano un grande successo.

L'iniziativa ha permesso inoltre di celebrare la recente adesione dell'Unité des communes valdôtaines Grand-Combin all'Espace Mont-Blanc che consentirà di rafforzare i legami tra i Comuni del Vallese e della Valle d'Aosta situati sull'asse del Gran San Bernardo.

I rappresentanti dell'Espace Mont-Blanc si sono complimentati con i ragazzi che hanno raggiunto il Colle dopo tre giorni di cammino sui sentieri a cavallo della frontiera italo-svizzera e hanno sottolineato l'importanza di questa iniziativa che rappresenta un'esperienza di vita basata sulla condivisione e che consente di creare dei legami tra questi territori intorno ad una forte cultura comune di montagna.

 Buon proseguimento ai giovani dell'Espace Mont-Blanc e buon ristoro in un luogo tanto simbolico di incontro tra le culture !

Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix
Région Autonome Vallée d'Aoste
Canton du Valais
Savoie & Haute Savoie
République Française
Union Européenne
Alcotra
Repubblica Italiana
Confédération Suisse